domenica 20 gennaio 2008

I canzoni de la tò vida

Gh'hinn canzoni che segnen la noster vida per semper. Canzoni che lassen on sègn difficil de cancellà insu quej ombra emozional del passaa, o del present.

Gh'è chi la dis che mi vergogni de la mè tèrra, perché voeuri andà via. Chi el dis inscì, ghavaria de ricordà qual l'è stà el mè primm pass in la definizion del mè gust musical. La prima voeulta che ghavevi sentì de la musica che me avessen minga faa sentì i mè genitori, e neanca i mè zii. 10 ann. Cont 10 ann, inscì piscinnina, scoltavi Heredeiros da Crus. Credi che quand i mè genitori s'hinn accort, hann savuu anca che gh'avevi no rimedi, ha, ha.

Sont stada inscì almen in del temp de tri ann. (1997-2000) e dopu, come diversi voeulte in de la mè vida, gh'hoo passà on period de "transizion musical". In el 2001 cominci a sonà el tamburèll. De sorapù, i lagrimi de la prima gioventù me fasseven cambià completament de stil. Lassavi de scoltà The Police e poeu scoltavi Los Piratas, mes'sciaa cont i primi canzoni de reggaeton dell'estaa. (2001-2003).

Dopu, lassi de scoltà Los Piratas per propri volontà, per sortì de la mè tristesa emozional. Quest riva in on alter cambi radical, e gh'hoo fa on salt stran, g'hoo comincà a scoltà Marilyn Manson, fin l'estaa precedent al mio ingress in la scoeula de lingu, se ricordi minga mal (2003-2004). Anca ricordi che, poc temp dopu vegnì denter a la scoeula de lingu, cercavi de capì la canzon "Giulia" in versioun disco de Gabry Ponte, ma appèna ghaa la facevi. Anca scoltavi musica collegada direttament cont la wicca, e cont el temp, in quest period, cominci a vegh contatt cont la musica italiana de ona manera inizialment scrima, e che se tornaria in strani conseguenz. Intanta l'è passà el 2005, ann in che g'hoo conosciuu on fioeu, che virtualment l'era diventà special per mì, scoltavi Verdena e Afterhours mes'ciaa cont canzoni pussee malinconich. Quand ghavevi finii quest temp, caragnavi cont canzoni scrimi de Tiziano Ferro e de Povia....

Ma quel periodo anche l'è passà, e pian pian ricomincia la mè ricerca de alternativi, (Come Nine Inch Nails) finché g'hoo comincià ad ascoltà gruppi come i GemBoy e gli Atroci. Ai primi g'hoo lassà di scoltàl praticament a magg o giugn de 2007 per rabbia. Rabbia che el passa, anca se li ho minga sentì pu anmì. Anca in quel moment(april-maggi) inizia el mè studi de milanès, (Studi che volevi comincià prima, ma che trovavi no la manera de fal) e g'hoo comincià a scoltà musica in quèsta lèngua. I primi hinn stà i Gamba de Legn, ma minga i unich. Infatti, adèss sont anmò in la fase de "musica in milanès" che comprend a molti gruppi. E i fatt (el viaggi, e congnoss a certi personi che me g'hann aiutà ad imparal) g'hann faa che incoeu el 90% del temp scolti musica in milanès, domà minga I Gamba de Legn, ma anca alter- I Gufi (insema e spartii), Longobardeath, FBA, Davide Van de Sfroos, The Vad Vuc, Teka-P, Vomitiors, Enzo Janacci... - E per el moment semm chi, cont la musica milanesa de chi e de là. Quant me durarà quèsta fase?

E ona domanda per vialter: Quali hinn i canzoni de la vòster vida?

2 commenti:

Brugh ha detto...

Dònca.
Mì de piscinnina, de pattanna, scoltavi i canzon de belee, le sigle: "Jhonny Bassotto", "Topo Gigio", "Sbirulino", "Il Trenino" e inscì via .... assema tucc i sigle di cartoni animati giappones.
poeu devegnuda pussee granda, hoo scoltaa Franco Battiato, Angelo Branduardi, e alter "bardi".
Adsedess scolti i cantautor Milanès, Davide Van de Sfroos e alter gent che canten in de la lor lingua :D

Marinera de parajes soñados ha detto...

Oh.. Angelo Branduardi e Franco Battiato hinn bravi :)

Sui cantautor milanès g'hoo minga pussee da dì, adèss l'è quest che scolti anca mì.. :D hihih

 
Contrato Coloriuris